Sito per Smartphone
BarCode per Smartphone

Il modo corretto di fare il tè


Il è più buono se viene fatta l'infusione in un recipiente di terraglia o di ceramica, e se l'acqua bollente viene versata sul tè e non viceversa.

E il recipiente dovrebbe essere riservato unicamente all'uso con il tè.

Anche lo zucchero, versato nella teiera prima dell'acqua, rende il tè più profumato.

1 commenti. Suggerisci nuove idee!:

Elena ha detto...

Per fare un buon tè e per evitare che nel procedimento ne vadano perse le proprietà, è opportuno non portare l'acqua ad ebollizione, ma farla solamente sobbollire (tra i 70° e gli 80°). Nel caso l'acqua bollisse, la si potrà togliere dalla fiamma e farla "raffreddare" qualche secondo prima di immergervi le foglie di tè.

Posta un commento

 

 

Unisciti al gruppo di amici ed esperti!

La COMMUNITY di RimediPerLaCasa

Cerca qui quello che non trovi



Archivio